Titolazione dei Filati | Cos’è e come si calcola

Quante volte parlando di un filato abbiamo sentito nominare il termine titolo o titolazione? Molto spesso però utilizziamo fili e filati per i nostri lavori a maglia o all’uncinetto, pur senza  sapere davvero di cosa si tratta. In questo articolo vi spieghiamo cosa significa la definizione titolazione dei filati e soprattutto come viene calcolata.

Cosa significa titolazione di un filato

Partiamo dicendo che con il termine titolazione si intende lo spessore dei filati. Nel dettaglio si tratta di quell’operazione che determina il titolo di un filato. E’ stata adottata questa modalità in quanto non è possibile conoscere la misura esatta della sezione di un filo, ma le uniche due misure che si possono ricavare sono peso e lunghezza. Il filo tende a deformarsi. a schiacciarsi e questo fa sì che la misura risulterebbe errata. E’ per questa ragione che un filo di gomma, ad esempio, ha una diversa modalità di indicazione della misura ed è riferita al diametro. Non viene misurato direttamente il diametro del filo, ma il numero di volte che la larghezza è compresa in un pollice inglese. 

Nel dettaglio la titolazione è il rapporto fra la lunghezza e il peso (titolazione indiretta) o fra il peso e la lunghezza (titolazione diretta).

filo di scozia da ricamo

La distinzione dei filati viene fatta sul peso per unità di lunghezza o sulla lunghezza per unità di peso. Nel primo caso parliamo di TITOLO, quindi titolazione del filato, mentre nel secondo di NUMERO, ovvero numerazione del filato.

Fra i vari sistemi di titolazione troviamo:

  • sistema TEX per tutte le fibre
  • sistema DENARI per fibre continue
  • sistema di numerazione inglese
  • sistema di numerazione metrica

Ciascun sistema ha unità di peso e lunghezza diverse: la titolazione del filato viene attuata rapportando la lunghezza in metri e il peso in grammi

Titolazione TEX

Dizionario dei Tessuti - Alpaca

Simbolo convenzionale – tex abbreviato TT

Unità di lunghezza – 1000 metri

Unità di peso – 1 grammo

TT = 3 significa che un filato lungo 1000 m pesa 3 gr.

TT = 5 significa che un filato lungo 1000 m pesa 5 gr.

Titolazione denari

Dizionario dei tessuti - Moulinè (DMC)

Simbolo convenzionale – Td

Unità di lunghezza – 450 metri

Unità di peso – 1 denaro = 0,05 grammi

Il titolo in denari di un filato è dato dal numero dei denari occorrenti per fare il peso di 450 metri di quel filato. 

TD = 1 significa che un filato lungo 450 m pesa 1 denaro (0,05 gr)

TD = 3 significa che un filato lungo 450 m pesa 3 denari (0,05 gr x 3 = 0,15 gr)

Il concetto di titolazione dei filati può sembrare davvero complesso, ma è anche molto importante da conoscere per stabilire l’esatto numero di ferri da maglia o uncinetti da utilizzare per un progetto.

C’è da dire che oggi, su molte etichette di filati, sono suggeriti anche i ferri o gli uncinetti corrispondenti.

Per saperne di più:

Leggi anche

Tintura Tessuti | Dizionario dei Tessuti

Tessuto Canapa | Dizionario dei Tessuti

Seta | Dizionario dei Tessuti

Tessuto Bisso | Dizionario dei Tessuti

?>
Trustpilot